Violenza donne, torna sportello ascolto

Torna lo sportello di ascolto rivolto alle donne vittime di violenza. Riparte il 5 novembre "Non stare Zitta. Parla con noi", la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Psicologia ospedaliera di Marche Nord e fortemente sostenuta dalla direzione generale all'interno del più ampio progetto "Scarpe Rosse". Per tutto il mese le psicologhe saranno disponibili ad accogliere le donne o i loro familiari che vogliono dire basta ai maltrattamenti, fisici ed emotivi. Sarà sufficiente chiamare dal lunedì al venerdì (8:30-10), e prendere un appuntamento in totale riservatezza. "Un'occasione - fa sapere l'azienda ospedaliera - forse il primo passo, per rompere il silenzio, chiedere aiuto e dire basta alla violenza". Lo sportello di ascolto è solo parte del progetto "Scarpe Rosse" che vuole "scuotere le coscienze, lottare contro l'indifferenza di chi vede ma non parla, o vede ma non riconosce i segnali. Tutti gli operatori di Marche Nord scendono in campo per questo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cesena Today
  2. ChiamamiCitta
  3. EmiliaRomagna News24
  4. ChiamamiCitta
  5. NewsRimini.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Leo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...